Logopedia

Anno accademico: 
2021/2022
Tipo di corso: 
laurea
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e Tecnologie avanzate "G.F. Ingrassia"
Accesso: 
programmato nazionale
Classe: 
L/SNT2 Professioni sanitarie della riabilitazione
Lingua in cui si tiene il corso: 
italiano
Sede: 
Catania

IL CORSO DI STUDIO IN BREVE

Il corso di laurea in Logopedia ha l'obiettivo di formare un operatore professionale specializzato nella prevenzione e riabilitazione delle patologie del linguaggio e della comunicazione e nella prevenzione e riabilitazione delle patologie della deglutizione in età evolutiva, adulta e geriatrica.

Il percorso di studi fornisce allo studente in logopedia una preparazione interdisciplinare che gli permette di applicare le conoscenze mediche, psicologiche, pedagogiche, riabilitative alle molteplici problematiche di linguaggio e comunicazione secondari a ictus, traumi cranici, malattie degenerative; voce, articolazione e fluenza (voce parlata ed artistica, malattie degenerative, balbuzie); capacità e percezione uditiva (protesi acustiche e/o impianti cocleari); apprendimento della letto-scrittura e del calcolo; deglutizione in età evolutiva, adulta e geriatrica.

Al termine del percorso formativo, il logopedista dovrà acquisire conoscenze, competenze e capacità di relazione necessarie per la completa competenza professionale e per comprendere, affrontare e gestire gli eventi patologici che richiedono l'intervento riabilitativo e terapeutico logopedico. Ciò al fine di potere svolgere con titolarità ed autonomia professionale la propria attività negli ambiti di intervento previsti dallo specifico profilo professionale e nel rispetto del Codice Deontologico.
I laureati in Logopedia svolgono la loro attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero-professionale.

Gli ambiti di intervento del Logopedista sono rivolti all'inquadramento, valutazione e bilancio complessivo; all'effettuazione di programmi di riabilitazione in risposta ai problemi comunicativi - cognitivi - linguistici generali e specifici delle funzioni orali comprendenti la deglutizione, della persona e della collettività. L'attività del Logopedista preventiva, riabilitativa, didattica, di ricerca e di consulenza è di natura tecnica, relazionale, abilitativa ed educativa, così come specificato dalle competenze previste dalla normativa vigente riguardante l'esercizio professionale, attraverso l'espletamento degli Atti specificati nell'art. 8 del codice deontologico.

SBOCCHI PROFESSIONALI

Classificazione Istat delle professioni

  • Logopedisti - (3.2.1.2.3)