Conoscere il mondo islamico (a.a. 2020/21) - Forme e arte nel mondo islamico

La sesta edizione dell'iniziativa d'Ateneo "Conoscere il mondo islamico" è promossa dal Dipartimento di Scienze umanistiche (Disum), in collaborazione con il Centro per gli studi sul Mondo Islamico Contemporaneo e l’Africa (CoSMICA). 

Grazie all’apporto di docenti dell’Università di Catania e di altri atenei italiani, il ciclo di seminari si propone fornire agli studenti di tutti i corsi di laurea e ai cittadini alcuni strumenti utili per comprendere la complessità che caratterizza il mondo islamico dal punto di vista artistico e letterario, ma anche storico, giuridico, sociopolitico e culturale.

Scheda

Tema: Forme e arte nel mondo islamico. Le sfide del passato dinanzi al presente
Cfu: 3
Durata: 18 ore (9 incontri)
Periodo: 2° semestre 2020/21
Sede: Online piattaforma Microsoft Teams - ore 17
Chi può frequentare i seminari: l'iniziativa è aperta agli studenti di tutti i corsi di studio e ai cittadini non iscritti all’Università di Catania. Per gli studenti dell'Ateneo è obbligatoria la frequenza ad almeno 7 incontri su 9
Obiettivi: conoscere in dettaglio fondamentali aspetti delle società islamiche molto spesso banalizzati dai media; comprendere differenze e assonanze religiose, linguistiche e culturali delle popolazioni che abitano l’ampio arco geografico che si trova lungo la costa sud-orientale del Mediterraneo fino all’Iran
Iscrizioni: inviando un'email all’indirizzo infolabarab@gmail.com fino al raggiungimento del numero massimo di studenti (60) e di esterni (240). Al momento dell’iscrizione, è obbligatorio, per gli studenti, indicare il proprio numero di matricola.
Prova finale: elaborato scritto, composto da un minimo di tre cartelle fino a un massimo di cinque, con carattere 12 e interlinea 1.5 (una cartella corrisponde a 1800 battute, spazi inclusi).
Giudizio finale: Idoneo/non idoneo. Nell’attestato saranno indicati il titolo del seminario, il numero di ore previste, data, timbro e firma del responsabile; gli studenti non afferenti al Disum dovranno curare personalmente il riconoscimento dei crediti presso i propri dipartimenti di afferenza
Docenti organizzatori: Cristina La Rosa (Lingua e letteratura araba, coordinatrice) - Laura Bottini (Storia dei Paesi islamici)

Calendario degli incontri

1° modulo - Arte e scrittura nell’islam

  • 16 marzo 2021 - Introduzione alla storia dell’arte islamica: un percorso per oggetti nei musei europei (Mattia Guidetti, Università di Bologna)
  • 17 marzo 2021 - Le arti del libro e della scrittura (Valentina Sagaria Rossi, Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana)
  • 23 marzo 2021 - Testo e contesto: poesia e arte in al-Andalus (Ilenia Licitra, Università di Catania) 

2° modulo - Letteratura e arti grafiche

  • 14 aprile 2021 - Forme di resistenza nella Tunisia contemporanea: caricatura e derja (Cristina La Rosa, Università di Catania)
  • 21 aprile 2021 - Nuovi linguaggi nella letteratura araba post-rivoluzionaria (Monica Ruocco, Università "L’Orientale" di Napoli)
  • 22 aprile 2021 - Arte e letteratura in rivolta dai paesi arabi (Carla Pecis, UDI Catania; Chiara Comito, Editoria Araba; Silvia Moresi, Istituto di Alti Studi SSML Carlo Bo, Bari)

3° modulo - Musica e cinema

  • 5 maggio 2021 - Cortometraggi palestinesi: esistere è resistere (Daniela Melfa, Università di Catania; Maurizio Palermo, AssoPace Palestina Catania)
  • 6 maggio 2021 - Il rap nel mondo arabo: tra tradizione e modernità (Emanuela De Blasio, Università della Tuscia)
  • 18 maggio 2021 - A nilometro zero. Anse cinematografiche dall'Egitto al Sudan (Aldo Nicosia, Università di Bari)
Ultima modifica: 
11/03/2021 - 12:47