Unict contro le discriminazioni

tessere compongono la parola equality

L’Università di Catania promuove la cultura delle pari opportunità, il rispetto della dignità umana, dell’uguaglianza e il contrasto dei fenomeni di violenza di genere. Condanna, in particolare, qualsiasi forma di discriminazione fondata sul sesso, sull’identità di genere e l’orientamento sessuale e ne promuove il superamento, in linea con gli standard internazionali ed europei di tutela dei diritti umani.

Atti gravemente discriminatori e spesso violenti sono ancora oggi perpetrati nei confronti delle persone omosessuali e transessuali. È per questa ragione che l’Ateneo di Catania auspica che anche il nostro Paese si doti al più presto di una legge che condanni l’omotransfobia, quando questa assume forme violente.

Assicurare i livelli minimi di protezione dei diritti e l’effettività delle tutele da condotte violente e discriminatore è l’obiettivo primario che ogni comunità è chiamata garantire nel rispetto dei principi dello Stato di diritto.

Ultima modifica: 
30/04/2021 - 11:23