Università di Catania
Seguici su
Cerca

Pausa estiva 2022

Tutte le nostre sedi saranno chiuse dall'11 al 24 agosto. L'Ufficio di Protocollo generale garantirà l'apertura dalle 8 alle 13.

Chimica

Anno accademico: 
2022/2023
Tipo di corso: 
laurea triennale
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Scienze Chimiche
Accesso: 
non programmato
Classe: 
L27 - Scienze e tecnologie chimiche
Lingua in cui si tiene il corso: 
italiano
Sede: 
Catania

Il corso di studio in breve

Il corso di laurea in Chimica forma laureati in possesso di abilità e conoscenze di base di carattere chimico, coniugate ad un'adeguata padronanza di aspetti teorici e applicativi, utili per l'inserimento in attività lavorative che richiedono familiarità con gli aspetti innovativi della tecnologia chimica.

Il percorso formativo è articolato in modo da fornire le conoscenze di base della chimica inorganica, organica, fisica, analitica, biologica e dei materiali. Viene dato inoltre rilievo agli aspetti di base della chimica dell'ambiente, ai principi dello sviluppo sostenibile, della "green chemistry" e delle nuove normative comunitarie sulla classificazione e valutazione del rischio delle sostanze chimiche.

La presenza di numerosi accordi di mobilità internazionale (Erasmus+) tra i docenti del corso di laurea e varie università straniere offre allo studente la possibilità, durante i tre anni del corso, di poter vivere un periodo di formazione all'estero che viene riconosciuto e tenuto in considerazione anche per il voto finale.

Obiettivi formativi

L'obiettivo formativo principale riguarda la formazione di un laureato che possieda le abilità e le conoscenze di base di carattere chimico, utili per l'inserimento in attività lavorative che richiedono familiarità col metodo scientifico, capacità di analisi di problemi chimici e di messa a punto di metodi di risoluzione, applicazione di tecniche e metodi chimici innovativi e utilizzo di apparecchiature scientifiche complesse alla conclusione del corso o dopo il completamento di ulteriori studi di perfezionamento.

Le competenze acquisite permettono al laureato di adeguarsi all'evoluzione della disciplina, di interagire con le professionalità culturalmente contigue e di continuare gli studi nei corsi di laurea magistrale. In tale contesto è di particolare importanza l'intensa attività di laboratorio che ha la finalità didattica di fornire l'adeguata conoscenza delle procedure tipiche dei laboratori chimici, a partire dalla gestione del rischio e delle norme di sicurezza, e delle moderne strumentazioni di interesse chimico.

Il percorso formativo, previa acquisizione delle conoscenze fisico-matematiche di base, è incentrato sulle discipline chimiche fondamentali. Per i principali ambiti delle discipline chimiche sono previsti più insegnamenti articolati in moduli d'aula per gli aspetti teorico-descrittivi e gli esercizi, e moduli di laboratorio per gli aspetti applicativi. La formazione nelle discipline chimiche comprende anche insegnamenti specifici di Chimica biologica e di Chimica dei polimeri.

L'acquisizione delle conoscenze e delle abilità previste sarà verificata non solo attraverso le prove d'esame dei diversi insegnamenti, ma anche attraverso il monitoraggio continuo delle capacità di risolvere le esercitazioni numeriche svolte in aula e dell'esecuzione delle attività di laboratorio, sia attraverso la presenza dei docenti e dei tutor che attraverso l'esame delle relazioni che gli studenti elaborano per ciascuna attività di laboratorio svolta.

Sbocchi professionali

I laureati in Chimica sono in grado di affrontare con competenza l'attività lavorativa nei diversi settori di impiego, pubblico o privato, che costituiscono gli sbocchi occupazionali più idonei per questa figura professionale, principalmente nell'industria (industrie chimiche di base e di chimica fine, industrie farmaceutiche, alimentari, cosmetiche, conciarie, cartarie, e manifatturiere in generale), nei laboratori o servizi di analisi (chimiche, ambientali, cliniche), e nei laboratori di controllo e di ricerca.

Classificazione Istat delle professioni

  • Tecnici chimici - (3.1.1.2.0)