Università di Catania
Seguici su
Cerca

Scienze geofisiche

Anno accademico: 
2022/2023
Tipo di corso: 
laurea magistrale
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali
Accesso: 
non programmato
Classe: 
LM79 - Scienze geofisiche
Lingua in cui si tiene il corso: 
italiano
Sede: 
Catania

Il corso di studio in breve

Il corso di laurea magistrale in Scienze geofisiche ha l'obiettivo di formare figure professionali che abbiano un'adeguata padronanza del metodo scientifico di indagine e delle tecniche di analisi dei dati nel campo geofisico e che posseggano le competenze e gli strumenti per la comunicazione e la gestione delle informazioni acquisite. 

Obiettivi formativi

Il dottore in Scienze Geofisiche deve essere in grado di:

  • programmare autonomamente la raccolta di dati geofisici, geologici, sismologici, fisici, vulcanologici e petrologici su vulcani attivi e in aree tettoniche attive; 
  • interpretare e integrare i dati avvalendosi anche di metodi connessi alle tecniche di telerilevamento e dei sistemi informativi territoriali;
  • progettare indagini geofisiche finalizzate sia a risolvere problemi ambientali del sottosuolo sia per lo sfruttamento delle georisorse;
  • valutare la pericolosità sismica e vulcanica e progettare interventi per la prevenzione e mitigazione dei rischi indotti, anche con riferimento alle aree urbane.

Sbocchi professionali

Il laureato nel corso di laurea magistrale in "Scienze geofisiche" può trovare occupazione negli enti pubblici e privati in cui è prevista la figura professionale del Geofisico. I laureati potranno iscriversi all'Ordine Professionale dei Geologi dopo avere superato le prove di esame previste per l'abilitazione all'esercizio della professione. I laureati potranno approfondire gli studi frequentando il dottorato di ricerca in Scienze della Terra dell'Università di Catania.

Classificazione Istat delle professioni

  • Geologi - (2.1.1.6.1)
  • Geofisici - (2.1.1.6.3)
  • Meteorologi - (2.1.1.6.4)