Iscriversi agli anni successivi al primo

Studente in corso
Studente fuori corso

L’iscrizione, che viene acquisita automaticamente, sarà completata solo dopo il pagamento della prima rata.


Requisiti

Per effettuare l’iscrizione ad un anno successivo al primo è necessario essere in regola con tutti i pagamenti previsti per l’anno precedente.

Viene iscritto come studente fuori corso lo studente dei corsi di laurea o di laurea magistrale iscritto da un numero di anni maggiore rispetto alla durata normale del corso.

Per saperne di più è necessario consultare il regolamento didattico d’Ateneo e i regolamenti dei singoli corsi di studio.

Attenzione: l'ultima data possibile per pagare la prima rata di iscrizione ad anni successivi al primo è il 10 dicembre 2018.

Iscrizione ai corsi di studi non più attivi

Lo studente, iscritto ad un corso di studi non più attivo, che non è riuscito ad acquisire la frequenza ad  uno o più insegnamenti di un anno di corso disattivato, deve effettuare il trasferimento ad un corso di laurea attivo.

Per proseguire gli studi deve, quindi, iscriversi ad uno dei corsi di laurea attivati ai sensi del D.M. 270/04, chiedere il riconoscimento dei crediti già acquisiti e l'iscrizione all'anno di corso adeguato in base al numero di crediti riconosciuti.

Per i corsi di studio a numero programmato le operazioni appena descritte sono subordinate al superamento della prova d’ingresso prevista e alla disponibilità dei posti per l’anno richiesto.

Ultima modifica: 
29/06/2018 - 11:07