Un finanziamento triennale per favorire l'assunzione di dottori di ricerca del settore agricolo e agroalimentare

Fino alle 12 di venerdì 12 ottobre, è accessibile la piattaforma per la presentazione delle candidatura al Bando relativo al Progetto “PhD Cibo e sviluppo sostenibile - F.A.I.LAB” per l’individuazione di imprese, operanti nel settore agricolo ed agroalimentare, che intendano assumere dottori di ricerca.

Il progetto, gestito dalla Fondazione Crui su incarico del Miur e in partenariato con la Coldiretti, mira a realizzare un’azione di sostegno alla collocazione dei dottori di ricerca nel settore della filiera agroalimentare “Made in Italy”, settore di punta per l’economia nazionale, al fine di inserire personale altamente qualificato in realtà imprenditoriali che svolgono attività di ricerca, sviluppo e innovazione in uno dei seguenti settori: 

  • Valorizzazione del Made in Italy agroalimentare
  • Qualità e sicurezza alimentare;
  • Sostenibilità ambientale e sociale dell'agricoltura;
  • Innovazione e sviluppo per la competitività delle imprese.

Alle imprese e agli enti ammissibili che verranno selezionati, verrà concesso un cofinanziamento di durata massima triennale, a parziale copertura del costo aziendale, per l’assunzione con contratto di lavoro dipendente a tempo determinato o indeterminato di candidati in possesso di un diploma di laurea e di un dottorato di ricerca. Il cofinanziamento sarà pari all’80% per il primo anno e al 60% per il secondo e il terzo anno. 

Ultima modifica: 
14/09/2018 - 11:03