Programma Eni di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Tunisia 2014-2020, pubblicato il primo avviso pubblico

Il Dipartimento della Programmazione della Regione Siciliana ha pubblicato, in qualità di Autorità di Gestione del Programma Eni di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Tunisia 2014-2020, l’avviso pubblico n.1/2017 per la presentazioni in due fasi di progetti di cooperazione tra enti ricadenti nel territorio italiano e tunisino.

La dotazione finanziaria comunitaria destinata al bando è pari a 16 milioni di euro ripartita tra i seguenti 3 obiettivi tematici:

  • Sviluppo delle PMI e dell’imprenditorialità
  • Sostegno all’educazione, alla ricerca, allo sviluppo tecnologico e innovazione
  • Protezione dell’ambiente e adattamento ai cambiamenti climatici

Nell’ambito del bando possono prendere parte alle proposte progettuali organismi pubblici e privati con sede in tutto il territorio della Sicilia e della Tunisia, nonché ministeri e organismi nazionali italiani sotto il controllo del governo con sede a Roma con una competenza e un interesse a livello nazionale. La scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è fissata al 15 gennaio 2018 (ore 14.00).

Coloro che volessero partecipare al programma a possono partecipare previa registrazione alle giornate informative sul primo bando per progetti standard entro il 10 novembre 2017. Una di queste giornate si terrà a Catania il prossimo 22 novembre 2017. Per ulteriori chiarimenti e per ottenere consulenza per la predisposizione delle proposte progettuali contattare l’Area della Ricerca – Ufficio Ricerca d'Ateneo tramite e-mail o al numero di telefono 095/4787409.

Ultima modifica: 
10/11/2017 - 09:29