FameLab Italia fa tappa a Catania

FameLab è una competizione internazionale per giovani ricercatori scientifici con il talento della comunicazione.

L'evento - ideato da Cheltenham Festivals e promosso a livello mondiale dal British Council in 28 differenti Paesi - è organizzato in Italia da Psiquadro in collaborazione con il British Council Italia. La competizione FameLab Italia prevede lo svolgimento di selezioni locali in 10 città - Ancona, Cagliari, Catania, L'Aquila, Modena, Napoli, Padova, Perugia, Torino e Trieste - dalle quali verranno selezionati i 20 finalisti che parteciperanno alla FameLab Masterclass (Perugia, 7, 8 e 9 aprile), un workshop di formazione in comunicazione della scienza. 

I finalisti si affronteranno nella finale nazionale del concorso in programma a Roma a maggio 2017.

La finale internazionale di FameLab International, nella quale l'unico vincitore italiano si confronterà con 28 concorrenti di altrettanti Paesi del mondo, si svolgerà nel mese di giugno 2017 a Cheltenham in Gran Bretagna, durante il Cheltenham Science Festival.

FameLab Catania

La selezione FameLab di Catania si terrà giovedì 2 marzo 2017 alle 20:30 al Centro culture contemporanee Zo (piazzale Asia, 6) ed è organizzata dall'Università di Catania, in collaborazione con INFN – Sezione di Catania, INAF – Osservatorio Astrofisico, CNR – IMM, Centro CSFNSM, INFN – Laboratori Nazionali del Sud, EPS – Young Minds CataniaPiano Lauree Scientifiche (Catania) e Scuola Superiore di Catania.

Durante la selezione locale i candidati avranno a disposizione tre minuti per fare colpo sui giudici. FameLab è alla ricerca di presentazioni affascinanti e coinvolgenti che possano essere comprese da un pubblico generale adulto.

È permesso utilizzare materiali di piccole dimensioni e che non richiedano un tempo di allestimento (non sono consentite presentazioni di diapositive né proiezioni e immagini di alcun tipo).

Per la selezione locale è necessario preparare due diverse presentazioni da tre minuti: una per la sessione mattutina e una per la finale, nel caso in cui il concorrente superi la preselezione. Le giurie avranno la possibilità di fare alcune domande ai concorrenti al termine di ogni presentazione ed eventualmente i giudici potranno dare un resoconto immediato, un breve commento alla presentazione vista. I criteri di giudizio saranno i medesimi: argomento, chiarezza, carisma.

> Al termine della sessione mattutina verrà comunicata dalla prima giuria la lista degli otto partecipanti selezionati per disputare la selezione finale serale.
> Al termine della sessione serale la seconda giuria comunicherà i nomi dei due vincitori della competizione locale (più uno di riserva) che accederanno alla finale nazionale.

I vincitori riceveranno un contributo economico per partecipare alla Masterclass e alla Finale nazionale del concorso.

Premio speciale FameLab Catania per la Fisica

> Solo per la selezione catanese sarà individuato anche un vincitore tra tutti i candidati fisici, che sarà annunciato alla fine della selezione serale.

Premi e contributi

  • 1° classificato selezione finale locale di Catania - Famelab 2017 > 400 euro (+ 250 euro contributo spese viaggio)
  • 2° classificato selezione finale locale di Catania - Famelab 2017 > 200 euro (+ 250 euro contributo spese viaggio)
  • 1° classificato “Premio speciale Famelab Catania per la Fisica” > 300 euro

Le tappe

> Lunedì 30 gennaio 2017 / ore 16 (aula F, Dipartimento di Fisica e Astronomia) / Brainstorming FameLab Catania - 1a giornata informativa
> Mercoledì 15 febbraio 2017 / ore 10-17 (Dipartimento di Fisica e Astronomia) - FameLab @ Catania: pronti? Via! - 2a giornata informativa
> Giovedì 16 febbraio 2017 / ore 11:30 (Villa San Saverio, Scuola Superiore di Catania) - Comunicare la ricerca in modo efficace - Seminario formativo
> Giovedì 2 marzo 2017 / ore 10 (Aula magna, Dipartimento di Fisica e Astronomia) / Preselezioni FameLab Catania 2017
> Giovedì 2 marzo 2017 / ore 20:30 (Centro culture contemporanee Zo) / Selezioni FameLab Catania 2017 - Iscrizioni entro il 26 febbraio 2017

Le giurie

Preselezione FameLab Catania
Giuseppe Cutispoto (INAF Catania)
Massimo Gulisano (Biologia molecolare, Unict)
Roberta Raciti (INFN Catania)

Selezione finale FameLab Catania
Davide Bennato (Sociologia dei processi culturali e comunicativi, Unict)
Luigi Ingaliso (Storia delle scienze e delle tecniche, Unict)
Francesco Priolo (Fisica della Materia, Unict)
Stefania Stefani (Microbiologia, Unict)

Premio speciale FameLab Catania per la Fisica
Paolo Castorina (CSFNSM)
Antonino La Magna (CNR-IMM)
Carla Distefano (INFN-LNS)

Gli otto candidati alla selezione serale [NEW]

  • Roberto Fiorenza, dottorando in Chimica (Unict), argomento: Catalisi
  • Enrico La Spina, studente di Biologia molecolare (Unict): argomento: Nanomateriali e molecole bioattive
  • Maria Josè Lo faro, assegnista di ricerca (CNR-IPCF, Messina), argomento: La meraviglia di un frattale
  • Giovanna Pellegrino, ricercatrice in Scienza dei Materiali (CNR-IMM), argomento: Proprietà chimico-fisiche dei materiali
  • Vicky Strano, borsista di ricerca (Unict), argomento: Nanostrutture
  • Mario Urso, dottorando in Scienza dei Materiali (Unict), argomento: Nanotecnologie
  • Riccardo Giovanni Urso, dottorando in Astrofisica (Unict), argomento: Astrochimica, formazione di molecole nello spazio
  • Luca Vanella, docente di Biochimica (Unict),argomento: Funzioni e ruolo del tessuto adiposo

La FameLab Masterclass

I primi 2 classificati delle 10 selezioni locali avranno l’opportunità di partecipare gratuitamente alla FameLab Masterclass che si svolgerà a Perugia dal 7 al 9 aprile (vitto alloggio saranno a carico degli organizzatori). Si tratta di un appuntamento durante il quale professionisti della comunicazione scientifica aiuteranno i partecipanti a sviluppare ulteriormente le capacità comunicative, in modo da poter preparare al meglio la presentazione per la finale nazionale.

Chi può partecipare

FameLab è una competizione aperta a chi si occupa di scienza e ama parlare in pubblico: scienziati, giovani ricercatori, studenti universitari, chiunque voglia raccontare con rapidità, leggerezza ed efficacia un po' della scienza con la quale ha a che fare ogni giorno.

Coloro che intendano candidarsi alla competizione devono:

  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver compiuto il 41° alla data del 30 aprile 2017;
  • essere ricercatori o dottorandi o studenti di una scuola di specializzazione o studenti universitari in ambito scientifico, medico o ingegneristico o persone che lavorano in ambito scientifico, o nei settori ingegneria o medicina in aziende e istituzioni pubbliche o private;
  • non aver raggiunto la fase finale, Masterclass o finale nazionale, in precedenti edizioni di FameLab.

Non rientrano nella competizione coloro che svolgono attività di comunicazione o comunicazione della scienza come professionisti.

Saranno accolte, invece, le candidature di coloro che sono:

  • Docenti universitari in materie scientifiche, matematiche o ingegneristiche (compresi i docenti specialisti in materie scientifiche in possesso di laurea in ambito scientifico)
  • Ricercatori che utilizzano ricerche preesistenti o operanti nell’ambito dei meta-studies 
  • Persone che lavorano nell’ambito delle scienze, tecnologie, matematica applicate (per esempio addetti ai brevetti, statistici, tecnici informatici, consulenti per l’industria)
  • Studenti universitari che studiano materie in ambito scientifico, matematico o ingegneristico (che abbiano compiuto il 18° anno di età) 
  • Persone che operano nel settore scientifico, matematico o ingegneristico nelle forze armate o corpi governativi
  • Persone che svolgono professioni nel settore scientifico, matematico o ingegneristico in aziende private o pubbliche

Come iscriversi

Per partecipare a FameLab basta:

  • prendere visione del regolamento > clicca qui
  • scegliere la città nella quale partecipare alle selezioni locali > Catania
  • compilare il modulo di iscrizione entro il 26 febbraio 2017 > clicca qui

Per qualsiasi informazione relativa alle selezioni si può scrivere a: catania@famelab-italy.it.

Ultima modifica: 
02/03/2017 - 17:48