Dalla Fondazione Sicilia un bando per iniziative su arte, istruzione, ricerca scientifica e sviluppo sostenibile

La Fondazione Sicilia ha pubblicato un bando per la concessione di contributi per iniziative su arte, istruzione, ricerca scientifica e sviluppo sostenibile.

Il bando punta a favorire la conoscenza dei beni culturali, la loro conservazione o restauro, a rendere le strutture scolastiche più accessibili e sicure e a favorire l'inclusione degli studenti, oltre che incoraggiare la ricerca scientifica e accademica e valorizzare le eccellenze della Sicilia.

In particolare, per il primo semestre dell’anno 2018, è a disposizione l’importo complessivo di 175 mila euro, da assegnare in una o più sessioni deliberative, per progetti da realizzare, o comunque da avviare, nell’anno 2018, nei seguenti settori di intervento:

  • Arte, attività e beni culturali: interventi di pubblico interesse (50 mila euro);
  • Educazione, istruzione e formazione (50 mila euro);
  • Ricerca scientifica e tecnologica: sviluppo e innovazione (50 mila euro);
  • Sviluppo sostenibile: protezione e qualità ambientale (25 mila euro);

Potranno fare richiesta di contributo enti pubblici e privati senza fini di lucro, associazioni, istituzioni e cooperative che operano nei settori e con gli scopi indicati dalla Fondazione da presentare entro La scadenza fissata al  31 marzo 2018. Ogni ente potrà presentare una sola richiesta di contributo, pertanto si invitano tutti gli interessati a far pervenire le eventuali manifestazioni di interesse all’indirizzo e-mail dell'Area della Ricerca, entro il 20 marzo.

Ultima modifica: 
13/03/2018 - 08:24