Informatica, al via il corso "Technologies for Advanced Programming"

Sta per partire al dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Catania la seconda edizione del corso “Technologies for Advanced Programming (TAP)”, inserito nell'offerta formativa del 3° anno del corso di laurea in Informatica. Le lezioni prenderanno il via mercoledì 14 marzo e sono aperte agli studenti iscritti ai corsi di studio in Informatica (triennale e magistrale). È inoltre possibile scegliere l'insegnamento come "corso singoIo" (iscrizioni aperte fino al 20 marzo 2018).

Il corso TAP vuole colmare il gap di conoscenza degli studenti nei confronti delle tecnologie oggi adottate dall’industria, attraverso una programmazione didattica basata sul contributo seminariale di esperti esterni e in grado di adattarsi ai bisogni tecnologici di un’azienda moderna. Si assiste oggi infatti ad un proliferare di tecnologie che vengono rapidamente adottate dall’industria e che tendono altrettanto rapidamente a scomparire. Le aziende del mondo ICT si trovano quindi costrette ad un “inseguimento” tecnologico molto costoso rispetto a competenze tecniche e di conoscenza di strumenti e pacchetti software legati al trattamento, e in generale al “mining”, di grossi quantitativi di dati di diversa natura e spesso non strutturati. Le strategie aziendali oggigiorno sono sempre più “data driven” e di conseguenza le competenze e la conoscenza di “tools” necessari al loro trattamento e alla derivazione di nuova semantica da questi dati è cruciale per la sopravvivenza delle aziende stesse.

Il corso è coordinato da un comitato scientifico costituito da rappresentanti di alto livello di aziende leader in Italia nel settore delle tecnologie d’avanguardia, settori che a volte non trovano spazio all’interno di corsi universitari tradizionali, e che sono invece al centro dell'offerta del corso TAP grazie al continuo confronto con le aziende partner. Ciò garantisce agli studenti una formazione sempre allineata ai veri bisogni delle aziende, grazie anche al coinvolgimento diretto di docenti (esterni e interni), in grado di insegnare tali tecnologie con un taglio pratico, adatto alle esigenze aziendali, con l'obiettivo primario di accelerare l'ingresso nel mercato del lavoro. Il corso consente inoltre allo studente anche l'accesso privilegiato alle piattaforme tecnologiche in uso nelle aziende. 

Tra le aziende partner dell'edizione 2017/2018 ci sono Omincom Media Group, Neodata Group, Gruppo Mediaset Publitalia'80, LuTech, Cuebiq e Gaia.

Il coordinamento scientifico è affidato al prof. Giovanni Giuffrida, titolare del corso, mentre il supporto organizzativo e logistico è curato dal prof. Sebastiano Battiato. Le lezioni si terranno al Laboratorio “Archimede” il mercoledì e il giovedì dalle 15 alle 18.

Corsi singoli

L'iscrizione ai corsi singoli consente di frequentare le lezioni, di sostenere i relativi esami o valutazioni finali di profitto e di conseguire la regolare attestazione. L’iscrizione non richiede il possesso di particolari requisiti (ma non è consentita a chi sia contemporaneamente iscritto ad un corso di studi universitario).

Per l'iscrizione ai corsi singoli occorre compilare la domanda online collegandosi al Portale studenti e, dopo aver effettuato la registrazione, andare al menù "corsi singoIi" e scegliere l'insegnamento, o gli insegnamenti, desiderati (scadenza: 20 marzo 2018).

Ultima modifica: 
15/03/2018 - 09:19