Newsletter n.45/2016

Martedì 20 dicembre alle 18, nella Basilica Collegiata, l'arcivescovo di Catania, mons. Salvatore Gristina, celebrerà la Santa Messa di Natale dell'Università di Catania. 


Scuola Superiore di Catania, sabato il TEDxSSC

Sabato 17 dicembre, a partire dalle 9, si svolge alla Scuola Superiore di Catania la terza edizione dell'evento organizzato da allievi ed ex alunni Ssc sul modello della conferenza californiana Ted. Speaker provenienti da tutto il mondo e di differenti background culturali si alterneranno sul palco per affrontare il tema di quest'anno: le "onde" rivoluzionarie che stanno riscrivendo il nostro presente e che continueranno a scrivere il futuro.


Miur, il nuovo avviso per Contamination Lab

Il Miur ha pubblicato, nell’ambito del PNR 2015-2020, il Decreto Direttoriale 29 novembre 2016 n. 3158 “Avviso per la presentazione di progetti per il sostegno di creazione e sviluppo Contamination LAB. Con il suddetto avviso il Ministero invita le Università a presentare proposte progettuali che abbiano l’obiettivo di creare, sviluppare e potenziare un Contamination Lab (CLab) all’interno delle strutture di Ateneo. Ogni Università può presentare una sola domanda per la creazione/sviluppo/potenziamento del CLab. I progetti potranno avere una durata massima di 36 mesi ed un importo massimo finanziabile di 300 mila euro. La disponibilità finanziaria complessiva, pari a 5 milioni di euro, sarà ripartita, sulla base della graduatoria risultante dalla valutazioni effettuate dal panel di esperti, secondo la distribuzione territoriale indicata all’art. 7 del bando. L’avviso prevede e intende sostenere anche la costituzione di una rete nazionale dei Contamination Lab per un valore complessivo di 150 mila euro. Il Ministero interverrà a sostegno delle proposte selezionate, nella misura del 100% dei costi ammissibili, al netto dei costi del personale di ruolo a tempo indeterminato. Le domande dovranno essere presentate tramite i servizi della piattaforma telematica, a partire dalle 12 del 20 dicembre 2016 fino alle 12 del 15 febbraio 2017, sulla base del form online presente sul sito.
 

Il direttore del dipartimento di Scienze umanistiche, designato nel corso della seduta del nuovo Cda dello scorso 6 dicembre, annuncia le prime iniziative: un grande convegno sulla figura e l’opera di Sturzo, la riedizione della Cattedra e del premio dedicati al politico calatino fondatore del Partito Popolare italiano e la creazione di una collana editoriale finalizzata a raccogliere studi e ricerche della Fondazione.
 
La "formidabile genialità" di Ettore Majorana
Il ricercatore Salvatore Esposito, dell'Infn di Napoli, ha parlato, nell'ambito del convegno "Oltre i neutrini: Ettore Majorana e la formidabile genialità di un fisico teorico", delle opere (inedite e non) del grande scienziato catanese dimostrando "quanto sia riduttivo associare il suo nome solo alle ricerche sui neutrini". Guarda il video su Zammù Tv.

 

Oggi pomeriggio alle 17, nel foyer del Teatro Massimo Bellini, nell'ambito del ciclo "Preludi all'Opera", organizzato dal Teatro Massimo Bellini in collaborazione con il dipartimento di Scienze umanistiche, conferenza di presentazione dell’opera di Peppe Barra, in scena dal 15 al 22 dicembre per la stagione lirica 2016.


Il Mediterraneo protagonista all'Università di Catania

Tre incontri promossi dai dipartimenti di Scienze umanistiche e di Scienze della Formazione con protagonista il "Mare nostrum" tra cultura, storia e letteratura. Si comincia oggi pomeriggio, alle 17, nell'auditorium “Giancarlo De Carlo” del Monastero dei Benedettini, con il nuovo appuntamento del laboratorio d'ateneo “Conoscere il mondo islamico”. I docenti dell'Università di Catania Mirella Cassarino e Antonio Pioletti terranno la lezione "Percorsi letterari euro-mediterranei". Gli incontri con il laboratorio continueranno giovedì 15, alle 17, sempre nell'auditorium "Giancarlo De Carlo" 
del Monastero dei Benedettini, con la lezione della prof.ssa Lucia Arcifa, docente di Archeologia cristiana e medievale dell'Università di Catania, su "La medina islamica nel contesto del Mediterraneo medievale". Giovedì 15 dicembre, alle 10, nell'aula 2 di Palazzo Ingrassia, si terrà il seminario dal titolo "Il Mediterraneo nella storia: temi e percorsi storiografici", promosso dal dipartimento di Scienze della Formazione in occasione della presentazione del volume "Ut sementem feceris, ita metes. Studi in onore di Biagio Saitta" . 
 

In occasione del 40° anniversario dalla donazione del Monastero dei Benedettini all'Università di Catania, il bookshop del Monastero diventerà luogo di incontri per discutere i temi legati al patrimonio culturale: il primo appuntamento del ciclo "Le pagine e la fabbrica", promosso da Officine culturali, si terrà giovedì 15 dicembre alle 17.30 con la presentazione del volume "Artestorie: le professioni della storia dell’arte”. A Giuseppe Giarrizzo, che ha fortemente voluto che il Monastero dei Benedettini diventasse sede dell'allora facoltà di Lettere dell'Ateneo, è dedicato il convegno "Ricordando Giuseppe Giarrizzo: l'uomo, lo storico, il professore, il preside", promosso dalla Società di Storia Patria e Cultura, in collaborazione con il Comune di Riposto, che si svolgerà venerdì 16 dicembre, alle 17.30, nella Sala del Vascello del Palazzo municipale di Riposto.
 
A Siracusa si parla di beni culturali e territorio  
Settimana densa di appuntamenti a Siracusa, dedicati ai beni culturali e alla promozione del territorio. Mercoledì 14 dicembre, alle 17, all'Istituto superiore internazionale di Scienze criminali (via Logoteta, 27) si presenterà il volume della prof.ssa Mariarita Sgarlata "L'eradicazione degli artropodi. La politica dei beni culturali in Sicilia" (Edipuglia, 2016). All'incontro parteciperanno anche Giuliano Volpe, presidente del Consiglio superiore per i Beni culturali e paesaggistici del Mibact e autore del volume "Un patrimonio italiano", e Paolo Patanè, direttore del coordinamento dei Comuni Unesco Sicilia. La prof.ssa Sgarlata e Giuliano Volpe saranno protagonisti anche del dibattito su "Beni culturali e paesaggio: Italia e Sicilia a confronto", che si terrà giovedì 15 dicembre, alle 17, nella Sala Gagliardi del Palazzo Trigona di Noto. Venerdì 16 dicembre a Noto (aula magna del Consorzio Universitario Mediterraneo orientale, via Antonio Sofia, 78) e sabato 17 ad Avola (sala consiliare del Comune, corso Garibaldi, 82) si terrà, inoltre, il convegno "Dalla valorizzazione alla fruizione dei beni culturali sul territorio del Comprensorio Eloro", promosso dall'Ordine degli Ingegneri di Siracusa e dal Consorzio universitario Mediterraneo orientale, con la partecipazione di numerosi docenti dell'Ateneo. Sempre venerdì 16, alle 9, nella Sala Borsellino di Palazzo Vermexio (piazza Duomo 1, Siracusa), si svolgerà la tavola rotonda "Il futuro dell'area industriale di Priolo", organizzata dal Centro studi interdipartimentale dell'Università di Catania "Territorio, Sviluppo e Ambiente".
 
Mercoledì 14 dicembre, a partire dalle 10, all'ex Convento di Santa Teresa di Ragusa Ibla (struttura didattica di Lingue e Letterature straniere), un convegno di studi in occasione del 500° anniversario della pubblicazione dell'Utopia di Thomas More.

Linguistica: lectio magistralis di Salvatore Trovato

Govedì 15 dicembre, alle 11, nell’auditorium “Giancarlo De Carlo” del Monastero dei Benedettini, il prof. Salvatore Trovato, già ordinario di Linguistica e Glottologia dell'Università di Catania, terrà una lectio magistralis dal titolo "Cinquant’anni di storia linguistica della Sicilia. Lingue e culture europee ed extraeuropee nel siciliano". 

Società di Storia Patria, si presenta il nuovo numero della rivista "Archivio storico per la Sicilia Orientale"
Continuano le attività della Società di Storia Patria per la Sicilia Orientale. Mercoledì 14 dicembre, alle 17, lo storico Maurice Aymard presenterà il nuovo numero della rivista "Archivio storico per la Sicilia Orientale". Interverranno il presidente della Società Giancarlo Magnano San Lio e  Giuseppe Barone, direttore responsabile dell'Archivio.
 

Il conflitto sociale: un terreno di ricerca comune per Sociologia e Storia
Mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre, nell'aula 1 di Palazzo Ingrassia (dipartimento di Scienze della Formazione) si terrà il convegno internazionale dal titolo "Understanding Social Conflict. The Relationship between Sociology and History” che affronta il tema del conflitto sociale e dell’ambivalenza come terreno di ricerca comune per Sociologia e Storia.

Due appuntamenti con la Fisica
Oggi pomeriggio, alle 17.30, alla Scuola Superiore di Catania (Villa San Saverio, via Valdisavoia 9), 
Francesco Sette, direttore generale dell' "European Synchrotron Radiation Facility" (ESRF) di Grenoble, terrà un seminario dal titolo "Modern X-ray Science". Giovedì 15 dicembre alle 15, nell'aula magna del dipartimento di Fisica e Astronomia, Antonino del Popolo, dell'Infn di Catania, parlerà di "Materia oscura: una breve review".  L'incontro rientra nell'ambito del ciclo "Colloquium", coordinato dalla prof.ssa Francesca Rizzo.


bandi e borse di altre istituzioni
 
Domande entro il 15 gennaio 2017.
 
Promosse dal Centro russo di Scienza e Cultura per l'anno accademico 2017/2018. Domande entro il 20 gennaio 2017.