Network Internazionali

Infine, l'Università di Catania aderisce a una serie di Network internazionali di alta formazione e ricerca con scopo di promuovere la cooperazione con Atenei partner per realizzare l'armonizzazione della dimensione europea dell'istruzione superiore. Queste reti possono essere utilizzate dai docenti in fase di progettazione al fine di costruire un partenariato efficace.

Gruppo Santander

Il gruppo Santander, costituito nel Dicembre 1988, è composto di 34 università e  ha sede operativa a Bruxelles, punto di incontro e riferimento per tutte le università che aderiscono al Network. Il gruppo promuove e coordina progetti di ricerca congiunti; incoraggia la mobilità di studenti, docenti e personale amministrativo; sostiene l'attivazione di master e dottorati di ricerca internazionale; potenzia lo scambio di buone prassi; favorisce le relazioni con le Istituzioni dell'UE, altri Istituti di Istruzione Superiore e  partner economici e sociali e partecipa a progetti internazionali. Il gruppo Santander ha al suo interno diverse task force, una di queste è SANMED, rivolta alla cooperazione regionale nell'area del mediterraneo con il particolare  scopo di sviluppare relazioni e attività anche con stati non UE.


Unione delle Università del Mediterraneo (UNIMED)

L’UNIMED, fondata nell’Ottobre del 1991, è una associazione di Atenei appartenenti ai Paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo. Essa promuove la ricerca universitaria e la formazione per contribuire al processo di integrazione tra le rive del Mediterraneo e opera in diversi ambiti: patrimonio culturale materiale e immateriale, economia, energia, ambiente, risorse idriche, trasporti, salute, media, nuove tecnologie, storia, turismo. Per le Università associate, l’UNIMED supporta le attività di progettazione, fund raising, ricerca partner; assistenza tecnica e comunicazione; promuove la mobilità di studenti, ricercatori e docenti; fornisce assistenza tecnica per lo sviluppo del quality assurance nell’insegnamento universitario; costituisce Sub-Network tematici per favorire la cooperazione scientifica in settori specifici; organizza corsi di formazione rivolti a personale accademico e amministrativo delle università.

Ultima modifica: 
05/12/2016 - 12:36