Erasmus Plus, meeting etneo tra i partner del progetto VVITA

L'Università di Catania è uno dei tre partner del progetto Erasmus+ VVITA, ovvero “Modernizing Learning and Teaching for Architecture through Smart and Long-lasting Partnerships leading to Sustainable and Inclusive Development Strategies to Vitalize heritage Villages through Innovative Technologies” (Azione chiave 2 "Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche", misura "Strategic Partnerships for higher education").

Si tratta di un "partenariato strategico", ovvero una forma di cooperazione tra istituti di istruzione superiore e organizzazioni attive nei settori dell’istruzione, della formazione e della gioventù che, con il sostegno del programma Erasmus Plus, mirano a sostenere lo sviluppo, il trasferimento e l’attuazione di pratiche innovative. Coordinatore del progetto per l'Università di Catania è il prof. Vincenzo Sapienza (Dipartimento Ingegneria Civile e Architettura); del team etneo fanno parte inoltre i docenti Ivo Caliò, Antonio Gagliano, Giuseppe Margani e l'ing. Gianluca Rodonò.

In questo ambito, dal 16 al 18 aprile l'Università di Catania sarà sede di un meeting al quale parteciperanno docenti provenienti dagli altri due atenei partner del progetto, la "Ion Mincu" University of Architecture and Urbanism di Bucarest (ente capofila) e la Norwegian University of Science and Technology di Trondheim. Si tratta in particolare di uno "Short Term Joint Staff Training Event", nel corso della quale saranno illustrate esperienze significative in campo didattico e scientifico, connesse alla riqualificazione dell’architettura storica.

Ultima modifica: 
17/04/2018 - 09:47