Cooperazione Scientifica e Tecnologica tra Italia e Polonia, il bando per progetti di ricerca congiunti

Il  Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci) ha emanato il bando per la raccolta di progetti congiunti per la mobilità di ricercatori nell’ambito dell’Accordo di Cooperazione Scientifica e Tecnologica tra Italia e Polonia per il periodo 2019-2021.

Il Maeci e l’Agenzia Nazionale per lo Scambio Accademico polacca finanzieranno esclusivamente la mobilità dei ricercatori tra i due Paesi per realizzare progetti di ricerca congiunti; le attività di ricerca svolte nell’ambito dei progetti dovranno essere finanziate da altre fonti.

Il bando è aperto per le seguenti discipline scientifiche:

  • Mathematics, Physics and Chemistry;
  • Space;
  • Agriculture, Food and Sustainable Environment;
  • Nano-sciences and Advanced Materials;
  • Information and Communication Technologies, including technologies applied to Cultural Heritage;
  • Medicine and Health.

Le candidature italiane devono essere inviate utilizzando la piattaforma online del Maeci entro le 15 del 31 ottobre 2018. Per maggiori informazioni riguardo i requisiti e le procedure di candidatura, di valutazione e di finanziamento dei progetti è possibile scrivere all'indirizzo e-mail dedicato.

Ultima modifica: 
19/09/2018 - 12:33