Un premio di laurea per tesi sulla Toscana e sulla città di Arezzo

La Società storica aretina, la redazione di Arezzo del giornale quotidiano "La Nazione", l'Azienda territoriale Arezzo mobilità (Atam), la Fraternità dei Laici, l'Accademia italiana della Bellezza e Gimet Brass srl bandiscono la nona edizione del "Premio di cultura" intitolato al giornalista Aurelio Marcantoni e destinato a giovani che abbiano elaborato e discusso tesi di laurea di qualsiasi tipo o tesi di dottorato oppure che abbiano pubblicato monografie o saggi, aventi per argomento la storia della Toscana e della città di Arezzo del suo territorio in ogni suo aspetto (politico, istituzionale, sociale, economico, culturale, artistico, religioso...).

Il Premio è articolato in tre sezioni: una per le tesi di laurea triennali (al vincitore andrà la somma di 600 euro); una per le tesi di laurea magistrale o specialistica (in palio 800 euro) e una per tesi di dottorato (con un premio previsto di 1.200 euro). Le domande di partecipazione vanno presentate entro il 27 settembre 2018.

Ultima modifica: 
18/10/2017 - 12:12