Conservazione e restauro del beni culturali, cinque borse di studio dall'associazione San Gemini

Nell'ambito del Programma 2018 "San Gemini Preservation Studies", l'associazione Valorizzazione del Patrimonio Storico San Gemini ha pubblicato il bando per l'assegnazione di 5 borse di studio finalizzate all'acquisizione di elementi e tecniche utili per la conservazione e il restauro dei beni culturali e per lo scavo e la catalogazione di reperti archeologici.

Possono partecipare studenti iscritti almeno al secondo anno e laureati (dal 2015 al 2018) in Conservazione dei Beni culturali, Conservazione dei Beni architettonici e ambientali, Conservazione e restauro del Patrimonio storico-artistico, Archeologia, Storia dell'Arte, Architettura, Ingegneria civile e equipollenti.

La borsa consiste nella partecipazione gratuita a ciascuno dei corsi del Programma 2018: Conservazione e restauro archiettonico e superfici lapidee, restauro della ceramica archeologica, restauro della carta, tecniche di pittura tradizionale, restauro delle rilegature storiche. Le domande di partecipazione vanno presentate entro il 30 aprile 2018.

Ultima modifica: 
13/03/2018 - 09:08