Esperto in Pedagogia e Medicina narrativa

Anno accademico: 
2017/2018
Area tematica: 
Sociale
Livello: 
Primo
Durata: 
12 mesi
Crediti: 
60
Costo: 
2.859 euro (3 borse di studio Inps)
Posti disponibili: 
30
Scadenza bando: 
Martedì, 5 Dicembre 2017

CARATTERISTICHE

Obiettivi formativi: 

Il Master intende offrire lo sviluppo e il potenziamento di competenze trasversali, di natura pedagogico-relazionali e comunicative e la conoscenza della tecnica della narrazione come strumento di cura di sé e degli altri, nell'ambito di contesti socio-sanitari ed ospedalieri. Pertanto, gli obiettivi formativi riguardano lo sviluppo di competenze narrative (dall'ascolto all'interpretazione delle storie fino all'applicazione nella terapia e all'organizzazione dei servizi del paziente) e gli strumenti pedagogici concettuali e operativi per la formazione in ambito narrativo degli operatori sociali, sanitari, assistenziali, educativi.

Prospettive occupazionali: 

La figura professionale che il corso intende formare è quella di "Esperto in Pedagogia e Medicina narrativa" che si caratterizza per ruolo e funzioni specifici. Il ruolo è espressamente correlato alla gestione complessa della relazione medico e paziente e di quella fra tutti i vari operatori, professionisti che operano all'interno dei contesti socio-sanitari e ospedalieri; all'identità professionale ed etica nella relazione di cura; all'identità professionale e Global Health; alla Medical Education; alla sua formazione narrativa, autobiografica e riflessiva; all'analisi del lavoro come una nuova metodologia formativa.

Struttura proponente: 
Dipartimento di Scienze politiche e sociali
Coordinatore: 
Prof.ssa Paolina Mulè
Comitato scientifico: 
  • Prof. Giuseppe Vecchio (Dipartimento di Scienze politiche e sociali)
  • Prof. Antonio Virzì (Dipartimento di Medicina clinica e sperimentale)
  • Prof. Giovanni Belluardo (Dipartimento di Scienze politiche e sociali)
  • Prof. Agostino Palmeri (Scienze biomediche e biotecnologiche)

ACCESSO E ISCRIZIONE

Titoli di accesso: 

Laurea in: Servizio Sociale (L39), Infermieristica e Ostetricia (LSNT1); Fisioterapia (LSNT2); Medicina e Chirurgia (LM 41); Pedagogia (LM 85); Psicologia (LM51).

Possono accedere inoltre coloro che, in possesso di un titolo di studio universitario diverso, abbiano conoscenze e comprovata esperienza professionale ritenute affini al profilo del Master.

Modalità di selezione: 

Titoli ed eventuale colloquio

Data di pubblicazione della graduatoria: 
Lunedì, 18 Dicembre 2017
Termine iscrizione: 
Venerdì, 29 Dicembre 2017

DIDATTICA

Articolazione in ore: 
406 ore di lezione (lezioni frontali, seminari, esercitazioni, lavori di gruppo e lezioni fad); 794 ore di studio personale
Stage: 
300 ore con Project Work
Frequenza obbligatoria: 
80%
Piano didattico: 

L'organizzazione didattica del Master è articolata in 4 insegnamenti, ognuno dei quali suddivisi in moduli, secondo la seguente ripartizione:

  • Area pedagogico-epistemologica (12 CFU)

Pedagogia della persona
Pedagogia Narrativa
Pedagogia della cura e le diversità culturali Strategie e metodologie della narrazione Pedagogia della comunicazione

  • Area Psico-medica e della riabilitazione (12 CFU)

Psichiatria e psicologia Clinica
Teorie e pratiche della Riabilitazione e narrazione
ICF — Digital Health
Uso terapeutico della narrazione. Esperienze in Psichiatria
Psicologia della relazione e conduzioni di gruppi

  • Area Medicina narrativa (12 CFU)

Medicina narrativa tra storie, approcci e prospettive future
Strumenti e classificazioni della medicina Narrativa
Etica e bioetica in medicina
Uso terapeutico della narrazione (Storytelling, le narrazioni in oncologia, la fisiatria narrata, la narrazione di fine vita)
La valutazione della disabilità tra EBM e NBM
Una "Concept Analysís" dell 'empatia in Pedagogia Medica

  • Area Giuridica (6 CFU)

La legislazione del diritto del malato
L'organizzazione sanitaria
Gestione delle risorse e organizzazione del lavoro
La co-costruzione di reti solidali e deí welfare sanitario Medicina narrativa e medicina difensiva
Il consenso informatico
La privacy e la cartella parallela

Sede formativa: 
Dipartimento di Scienze politiche e sociali di Catania