Medicina di emergenza - urgenza

Anno accademico: 
2016/2017
Area tematica: 
Sanitaria
Livello: 
Secondo
Durata: 
12 mesi
Crediti: 
60
Lingua del master: 
Italiano
Costo: 
€ 2.358,00
Posti disponibili: 
20
Scadenza bando: 
Lunedì, 28 Novembre 2016

CARATTERISTICHE

Obiettivi formativi: 

L’obiettivo generale del Master è garantire l’omogeneità dei comportamenti degli operatori del Sistema Emergenza – Urgenza nel  territorio regionale e la revisione continua del livello di qualità del servizio prestato, con l’implementazione delle Linee guida e dei protocolli operativi validati a livello nazionale e internazionale. Il master risponde all'esigenza di regolamentare l’accreditamento  e la posizione delle figure professionali che già operano nel settore della medicina d’urgenza.

Prospettive occupazionali: 

Il master, giunto alla IV edizione, si rivolge a personale già strutturato nei settori medici di Emergenza Sanitaria Territoriale incaricati a tempo indeterminato nelle ASP e operanti nel S.U.E.S- 118 in regime di convenzione, ad esclusione dei medici dichiarati non idonei dalla competente commissione ministeriale.

Struttura proponente: 
DIPARTIMENTO DI MEDICINA CLINICA E SPERIMENTALE
Coordinatore: 
Prof. Lorenzo Malatino

ACCESSO E ISCRIZIONE

Titoli di accesso: 

laurea in Medicina e Chirurgia. Priorità di accesso al master sarà riservata al personale strutturato nei settori medici di Emergenza Sanitaria Territoriale nelle ASP e operanti nel S.U.E.S- 118 in regime di convenzione ad esclusione dei medici dichiarati non idonei dalla competente commissione ministeriale

Modalità di selezione: 

Titoli

Data di pubblicazione della graduatoria: 
Mercoledì, 7 Dicembre 2016
Termine iscrizione: 
Lunedì, 19 Dicembre 2016

DIDATTICA

Articolazione in ore: 
437 ore di didattica frontale, esercitazioni; 300 ore di stage per la formazione extra aula; 763 ore di studio personale
Frequenza obbligatoria: 
La frequenza è obbligatoria. È consentito un massimo di assenze pari al 20% del monte ore complessivo delle varie attività previste dal master
Piano didattico: 
Insegnamento1: Principali tecniche di rianimazione cardio-polmonare
Insegnamento 2: Quadri clinici di chirurgia d'urgenza
Insegnamento 3: Diagnostica dei quadri clinici complessi in emergenza
Insegnamento 4: Approccio clinico strumentale alla diagnostica cardiovascolare in emergenza
Insegnamento 5: Diagnostica per immagini in emergenza