Attuali strategie ortodontiche per la risoluzione di casi clinici semplici e complessi

IL BANDO È GIÀ SCADUTO

INFORMAZIONI GENERALI

Anno accademico: 
2017/2018
Tipo: 
Corso di perfezionamento
Decreto di emanazione:
D.R.
2384
27/06/2017
Data di pubblicazione: 
Mercoledì, 28 Giugno 2017
Data di scadenza: 
Giovedì, 12 Ottobre 2017

OBIETTIVI: Il corso di perfezionamento è finalizzato ad incrementare il bagaglio culturale acquisito negli anni da Ortodontisti esperti con l’applicazione clinica dei più recenti dispositivi ortodontici introdotti in commercio. Nell’ottica della biomeccanica ortodontica, intesa come tale e non come unica filosofia, nel rispetto della centralità del paziente fruitore, la conoscenza di più tecniche e di nuove strategie terapeutiche consente infatti di offrire un trattamento più efficace ed efficiente, aumentando nello stesso tempo la produttività.

DESTINATARI: Il corso è rivolto a laureati in Medicina e Chirurgia e/o in Odontoiatria e Protesi dentaria. Per i laureati in Medicina e Chirurgia è richiesta, inoltre, la doppia iscrizione all’albo dei Medici chirurghi e all’albo degli Odontoiatri. Per i laureati in Odontoiatria e Protesi dentaria è richiesta l’iscrizione all’albo degli Odontoiatri. Possono accedere, inoltre, al corso di perfezionamento studenti in possesso di titoli accademici rilasciati da Università straniere, preventivamente riconosciuti equipollenti dal Comitato scientifico del corso al solo fine dell’ammissione e/o nell'ambito di accordi inter-universitari di cooperazione e mobilità.

STRUTTURA: L'attività formativa del corso è complessivamente di 500 ore, con un percorso formativo di 20 CFU, ed è strutturata in 126 ore di didattica frontale (all’interno delle quali si svolgono lezioni teoriche impostate tradizionalmente tramite video proiezione, esercitazioni teorico-pratiche su casi clinici, approfondimento delle conoscenze relative a materiali e tecnologie), 324 di studio e preparazione individuale, 50 ore dedicate alla prova finale. Il numero degli studenti ammessi a frequentare il corso è fissato in un massimo di 30 e un minimo di 15 persone. Gli iscritti che, a giudizio del Comitato scientifico, avranno svolto e concluso con profitto il corso avranno diritto al riconoscimento di 20 crediti formativi universitari (CFU).

PROCEDURA DI ISCRIZIONE

ESITO