Cybersecurity 4.0

Aumentare la consapevolezza circa le minacce alla sicurezza informatica, promuovere la sicurezza informatica tra i cittadini e fornire informazioni aggiornate di sicurezza, attraverso l'educazione e la condivisione di buone pratiche.

Sono questi gli obiettivi dell’evento formativo dal titolo “Cybersecurity 4.0. L'Ateneo e la next generation di esperti della Sicurezza Informatica”, promosso dall’Università di Catania in collaborazione con Ricca IT, Business Partner IBM, nell’ambito della campagna annuale dell’Unione europea EuropeanCyberSecMonth.

L’evento si terrà giovedì 26 ottobre, alle 9, nell’auditorium di Villa Citelli (via Tomaselli 31), clicca qui per iscriverti.

Si tratta di un incontro formativo e culturale rivolto al mondo accademico e al mondo imprenditoriale siciliano, nel quale Istituzioni, utenti e fornitori si confrontano per offrire una panoramica informativa sugli ambiti tecnologici strettamente correlati con la sicurezza IT e sulle possibili strategie relative all'adozione di programmi di sicurezza IT, basati sulla valutazione del rischio o sulla pura verifica di conformità.

Aprirà i lavori il prof. Sergio Palazzo, delegato del Rettore e presidente del Centro per i sistemi di Elaborazione e le Applicazioni scientifiche e didattiche dell’Ateneo (C.E.A.), in rappresentanza del Rettore Francesco Basile.

Seguiranno gli interventi del prof. Giampaolo Bella, del dipartimento di Matematica e Informatica sul tema “Competenze in Cyber Security - Sviluppare la prossima generazione di esperti Cyber Security”, e del dott. Domenico Raguseo, IBM Security Manager of Europe Technical Sales and Solutions, dal titolo “Cybercrime in Europa, casi e trend”.

Successivamente, sono in programma le relazioni del dott. Marcello La Bella, dirigente della Polizia Postale di Catania che parlerà su “I nuovi attacchi e l'attività della Polizia Postale a protezione delle infrastrutture critiche”, del dott. Fausto Nigioni (IBM Security Services) sul tema “Overview sulla nuova normativa GDPR e percorsi verso la conformità”, e ancora di Domenico Raguseo  che spiegherà “Come le tecnologie cognitive possono migliorare le capacità di difesa”. Nel pomeriggio si terrà un HackingLab.

Ultima modifica: 
23/10/2017 - 12:56