Scuole di specializzazione

Le scuole di specializzazione rappresentano un percorso professionalizzante post lauream che ha l’obiettivo di fornire conoscenze e abilità per lo svolgimento di funzioni altamente qualificate, richieste per l’esercizio di particolari attività professionali, esclusivamente in applicazione di direttive europee o di specifiche norme di legge (D.M. 270/2004). La durata degli studi varia da due (120 cfu) a cinque anni (300 cfu) in rapporto al settore disciplinare. Al termine del percorso formativo viene rilasciato il titolo di specialista nel settore prescelto.

Scuole di specializzazione di area medica​

Le Scuole di specializzazione di area medica, di tipologia e durata conforme alle direttive dell'Unione Europea, sono attivate per specifiche esigenze del Servizio Sanitario Nazionale. L’ammissione è riservata ai laureati in Medicina e Chirurgia. Il bando di concorso viene emanato dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca (Miur) e la graduatoria viene stilata su base nazionale.

Il Miur assegna ad ogni Ateneo il numero di posti per ogni scuola e, di conseguenza, il numero di contratti di formazione specialistica da attivare per ogni anno accademico. I contratti vengono stipulati all’inizio del corso di specializzazione e sono automaticamente prorogati di anno in anno per tutta la durata del corso di specializzazione (previa verifica delle condizioni legittimanti).

Le università possono attivare, in aggiunta ai contratti di formazione specialistica finanziati con risorse statali, ulteriori contratti di pari importo e durata con risorse derivanti da donazioni o finanziamenti di enti pubblici o privati, nel rispetto del numero complessivo di posti per i quali sono accreditate le scuole e del fabbisogno di specialisti a livello nazionale. 

Scuole di specializzazione di area non medica

Le scuole di specializzazione di area non medica sono rivolte a laureati non medici. Sono a numero programmato, pertanto l'iscrizione è subordinata al superamento di un concorso di ammissione per titoli ed esami. Le modalità di svolgimento del concorso di ammissione e le indicazioni in merito all'immatricolazione sono stabilite in apposito bando.

Last updated: 
11/18/2016 - 13:09