Università di Catania
Seguici su
Cerca

Ingegneria industriale

Anno accademico: 
2022/2023
Tipo di corso: 
laurea triennale
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Ingegneria elettrica, elettronica e informatica
Accesso: 
non programmato
Classe: 
L9 - Ingegneria industriale
Lingua in cui si tiene il corso: 
italiano
Sede: 
Catania

Il corso di studio in breve

Il corso di laurea in Ingegneria industriale prepara ingegneri triennali capaci di progettare, implementare e monitorare il funzionamento di impianti e sistemi industriali delle aziende e industrie dei settori elettrico e meccanico, oltre che operare nell'ambito della gestione d'impresa.

Il corso è caratterizzato da un ampio spettro disciplinare, nel rispetto dei canoni culturali dell’Ingegneria industriale, senza peraltro trascurare le innovazioni nei settori più avanzati.

Obiettivi formativi

L'offerta formativa garantisce conoscenze di:

  • elettrotecnica, misure elettriche, macchine e impianti elettrici;
  • tecniche e metodi per la gestione degli impianti e dei sistemi aziendali, della logistica e della pianificazione della produzione;
  • progettazione di sistemi meccanici e impianti, nonché delle diverse tecnologie di produzione industriale.

I laureati avranno conoscenze degli aspetti metodologici-operativi di:

  • matematica, fisica, chimica, informatica ed economia;
  • scienze di ingegneria industriale, con specifici approfondimenti negli ambiti dell’ingegneria elettrica, meccanica e gestionale, integrate con conoscenze di automazione.

Per garantire flessibilità sono presenti al 3° anno tre indirizzi curriculari: Elettrico, Meccanico e Gestionale.

Sbocchi professionali

Gli sbocchi occupazionali riguardano diversi ambiti, comprendenti attività quali la progettazione, la produzione, la gestione e organizzazione, l'assistenza delle strutture tecnico-commerciali, l'analisi del rischio, la gestione della sicurezza in fase di prevenzione ed emergenza, sia nella libera professione sia nelle imprese manifatturiere o di servizi e nelle amministrazioni pubbliche.

I principali ambiti aziendali e/o industriali che costituiscono il naturale bacino di impiego sono:

  • ingegneria dell'automazione;
  • ingegneria elettrica;
  • ingegneria gestionale;
  • ingegneria meccanica;
  • ingegneria della sicurezza e protezione industriale.

Classificazione Istat delle professioni

  • Ingegneri meccanici - (2.2.1.1.1)
  • Ingegneri elettrotecnici e dell'automazione industriale - (2.2.1.3.0)
  • Ingegneri industriali e gestionali - (2.2.1.7.0)