Attività didattiche 2020/21

rettorato

Gli studenti, così come il personale tecnico-amministrativo e il corpo docente, possono frequentare le strutture universitarie nel rispetto delle misure organizzative e di sicurezza necessarie a garantire il regolare svolgimento del periodo didattico e la prevenzione del contagio da Covid-19. 

Secondo semestre (1 marzo-12 giugno)

Le attività didattiche del secondo semestre dell’anno accademico 2020/21 hanno inizio lunedì 1° marzo 2021 e si concludono sabato 12 giugno 2021.

aula multimediale

Lezioni, laboratori e accesso alle sedi

Le lezioni si possono tenere dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 14. Il calendario delle lezioni di ciascun corso di studi viene pubblicato sul sito del Dipartimento di afferenza; dal sito web del corso di studi è inoltre possibile individuare il codice di riferimento di ciascun insegnamento per l’accesso alla piattaforma Microsoft Teams e la partecipazione alle lezioni a distanza in diretta streaming. Tutte le lezioni vengono di norma registrate e rimangono disponibili per almeno tre mesi.

Alla luce della deliberazione del Comitato Regionale Universitario della Sicilia (Crus) del 3 maggio 2021, l'Ateneo ha emanato il 4 maggio 2021 la circolare "Misure per il contenimento e la gestione dell'emergenza epidemiologica".

Ecco cosa stabilisce il provvedimento:

  • tutte le lezioni si svolgeranno prioritariamente in modalità mista (cioè in presenza con distanziamento e prenotazione del posto in aula e simultaneamente a distanza), ove sia possibile garantire il rispetto delle condizioni di sicurezza;
  • il ricevimento degli studenti in presenza è consentito qualora ritenuto necessario e nel rispetto delle misure di sicurezza previste. Negli altri casi proseguirà il ricevimento a distanza
  • tutti i laboratori didattici si svolgeranno in presenza con opportuno distanziamento e uso dei dispositivi di protezione.
  • laboratori di ricerca, l'attività di ricerca e le tesi sperimentali proseguiranno in presenza, così come le attività dei dottorandi.
  • le attività degli specializzandi proseguiranno in presenza
  • le biblioteche saranno aperte per i servizi di prestito e di restituzione libri. 
  • le aule studio e le sale lettura potranno essere riaperte, ove sia garantito il rispetto del distanziamento e il tracciamento delle presenze, previa prenotazione del posto.

Prenotazione posto in aula (dal 25 febbraio 2021)

aula disforIl sistema di prenotazione del posto in aula è attivo a partire da giovedì 25 febbraio 2021 (ore 9) e accessibile dal menu generale del Portale Studenti selezionando il tasto “Prenotazione lezioni in aula”. 

Prenotazione settimanale

La prenotazione viene effettuata su base settimanale. Le prenotazioni si aprono il lunedì e si chiudono il mercoledì per assistere alle lezioni della settimana successiva.

Lo studente può visualizzare gli insegnamenti del piano di studi individuale (se presente), oppure gli insegnamenti comuni impartiti per il corso al quale è iscritto, oppure tutti gli insegnamenti erogati in Ateneo. Al momento della prenotazione lo studente viene automaticamente associato a tutte le erogazioni del medesimo insegnamento nella settimana (ad esempio se l’insegnamento di “Algebra” si tiene il lunedì, il mercoledì e il venerdì, lo studente viene prenotato per le tre date).

Il sistema di prenotazione assegna un posto in aula fino alla concorrenza massima dei posti disponibili (ossia tra il 40% e il 60% della capienza ordinaria). Una volta effettuata la prenotazione, lo studente riceve un'email di conferma.

Se i posti in aula sono esauriti, viene offerta allo studente la possibilità di prenotare in via prioritaria un posto per la settimana successiva. Se lo studente conferma l’interesse, viene inserito in testa all’elenco dei prenotati per le lezioni della settimana successiva.

Agli studenti Erasmus è garantito il posto in aula, pertanto non devono prenotare online.

Cancellazione

È importante cancellare la propria prenotazione se non si è certi di poter essere presenti in aula. Ciò rileva sia al fine di lasciare spazio ad altri studenti eventualmente interessati, sia per la tracciabilità delle presenze in aula in caso di contagio o di richieste da parte delle autorità sanitarie competenti per attività di contact tracing. Anche in caso di cancellazione lo studente riceve un'email di conferma.

Al momento della prenotazione del posto in aula lo studente dichiara di non trovarsi in nessuna delle situazioni di divieto previste dalle norme vigenti in tema di prevenzione del contagio da Covid-19. Se, dal momento della prenotazione al momento in cui svolge effettivamente la lezione, intervengono fatti che sconsigliano la partecipazione (stato influenzale, contatti con persone contagiate, viaggi), lo studente è tenuto ad astenersi dall’ingresso in aula.

Didattica a distanza

Tutti gli studenti regolarmente iscritti dispongono di un account per l’accesso alla piattaforma Microsoft Teams di Office 365 attraverso la quale è possibile seguire le lezioni a distanza utilizzando le stesse credenziali di accesso al Portale Studenti (codice fiscale e PIN). Gli studenti che seguono le attività online sono tenuti al rispetto delle norme contenute nel “Codice di comportamento per la didattica a distanza”.

Esami e sedute di laurea

  • gli esami orali si potranno svolgere in presenza e a distanza;
  • gli esami scritti si svolgeranno in presenza (ove sia possibile garantire le condizioni di sicurezza nelle aule). In ogni caso, non sarà possibile prevedere più di 50 studenti per aula;
  • le sedute di laurea si svolgeranno preferibilmente in presenza. Saranno ammessi solo 5 esterni per ciascun candidato.

Tirocini e TFA

  • tirocini curriculari e post curriculari potranno svolgersi in presenza solo laddove sia garantito il pieno rispetto delle misure di protezione individuale. I tirocini di area medica potranno essere svolti in presenza all’interno delle strutture ospedaliere per tutti gli studenti ai quali è stato somministrato il vaccino anti Covid -19;
  • Per i TFA sostegno sarà consentito lo svolgimento degli esami a distanza, mentre le lezioni si svolgeranno in modalità mista, compatibilmente con la disponibilità delle aule.

Vai alla pagina dedicata

Mobilità internazionale

  • Gli spostamenti relativi ai programmi di mobilità internazionale incoming e outgoing saranno consentiti previa sottoscrizione di liberatoria. L’Università di Catania rimarrà disponibile, in presenza di richieste pervenute da Atenei stranieri, nel rispetto delle direttive dell’Agenzia Erasmus, di accogliere anche studenti stranieri.
Ultima modifica: 
04/05/2021 - 16:23