Progetti di ricerca per la gestione dei rifiuti, due bandi del Ministero dell'Ambiente

Il Ministero dell’Ambiente promuove due iniziative di prevenzione e riduzione degli impatti negativi derivanti dalla gestione di alcuni particolari categorie dei rifiuti.

Il primo avviso “Bando per il cofinanziamento di progetti di ricerca finalizzati allo sviluppo di nuove tecnologie di recupero, riciclaggio e trattamento dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)”, con una dotazione finanziaria di 900 mila euro, è destinato al cofinanziamento di progetti di ricerca per lo sviluppo di nuove tecnologie di recupero, riciclaggio e trattamento dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE), mentre il secondo avviso da 1,2 milioni di euro, “Bando per il cofinanziamento di progetti di ricerca finalizzati allo sviluppo di tecnologie di recupero, riciclaggio e trattamento di rifiuti non rientranti nelle categorie già servite dai consorzi di filiera, all’ecodesign dei prodotti ed alla corretta gestione dei relativi rifiuti”, si rivolge a quelle categorie di rifiuti non rientranti tra quelle già servite dai consorzi di filiera, all’ecodesign dei prodotti e alla corretta gestione dei relativi rifiuti. La data di scadenza per la presentazione dei progetti è giovedì 21 settembre.

Ciascun soggetto può presentare una sola istanza di finanziamento. I docenti dell'Università di Catania interessati pertanto dovranno far pervenire le eventuali manifestazioni di interesse all'indirizzo email dell'Area della Ricerca, entro mercoledì 6 settembre, al fine di coordinare la partecipazione ai bandi dell'Ateneo.

Ultima modifica: 
08/08/2017 - 15:43