Accordi e convenzioni

L'Università può stipulare convenzioni con enti pubblici e con soggetti privati al fine di potenziare le proprie attività di ricerca e didattica o offrire servizi di consulenza.
A tal fine, lo Statuto di Ateneo prevede la possibilità di stipulare apposite convenzioni, connesse ad attività di didattica e di ricerca, nell'ambito di attività compatibili con lo svolgimento dei compiti istituzionali, in conformità agli schemi-tipo approvati dal Consiglio di Amministrazione dell'Università e al Regolamento di Ateneo per l'amministrazione, la contabilità e la finanza.

Ultima modifica: 
17/02/2017 - 11:26