Fisica

Anno accademico: 
2017/2018
Tipo di corso: 
laurea
Struttura didattica di riferimento: 
Dipartimento di Fisica e Astronomia
Accesso: 
non programmato
Classe: 
L-30 Scienze e tecnologie fisiche
Lingua in cui si tiene il corso: 
italiano

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso di Laurea si prefigge di fornire una solida preparazione di base in Fisica fondata su di una adeguata conoscenza della Matematica. Entrando nel dettaglio, il corso è organizzato in modo da provvedere ad una

  • conoscenza della matematica di base (analisi e geometria), dei metodi matematici della fisica e dei metodi numerici;
  • conoscenza della fisica di base classica: meccanica, termodinamica, elettromagnetismo, ottica, relatività, fenomeni ondulatori;
  • conoscenza degli elementi di base della fisica teorica: meccanica analitica, meccanica quantistica;
  • conoscenza di elementi di materie correlate come chimica e informatica;
  • conoscenza degli elementi di base della fisica moderna (fisica atomica e molecolare, astrofisica, fisica nucleare e delle particelle elementari;
  • possibilità di approfondire tematiche specifiche di fisica da una lista di insegnamenti proposti, utilizzando a questo fine i corsi opzionali;
  • esperienza individuale delle principali tecniche di laboratorio e delle tecniche informatiche di calcolo.

I corsi sono suddivisi di norma in una parte teorica ed una parte costituita da esercitazioni volte alla soluzione di problemi; la verifica dell'apprendimento si basa su prove scritte (che possono essere svolte in itinere e alla fine del corso) ed esami orali.

I corsi di laboratorio prevedono una parte introduttiva teorica ed una parte svolta in laboratorio dagli studenti, suddivisi in piccoli gruppi, sotto la guida dei docenti; la verifica dell'apprendimento si basa su relazioni di laboratorio ed esami orali.

Sono previste altresì attività di tutorato per gli insegnamenti di base e attività di supporto per l'apprendimento della lingua straniera.

SBOCCHI PROFESSIONALI

  • Tecnici fisici e nucleari - (3.1.1.1.2)