Newsletter n.33/2016


"Incipit/Imparare meglio", al via la seconda edizione
Dopo il successo della prima edizione, che ha visto la partecipazione di oltre due mila studenti, prenderà il via il prossimo ottobre il ciclo di lezioni introduttive allo studio universitario dedicate alle matricole dell'a.a. 2016/2017, “Incipit / Imparare meglio: come usare la mente nello studio universitario”. Scopo dell'iniziativa è quello di offrire un orientamento generale e utile all'uso della mente nello studio di saperi di crescente complessità. A questo fine le lezioni sono state programmate in modo mirato per le diverse aree e le singole specificità didattiche dei corsi di studio dell'Ateneo. Il primo appuntamento "I percorsi di studio del dipartimento di Scienze del Farmaco: tutto quello che dovete o vorreste sapere" è fissato per giovedì 6 ottobre alle 10, nell'aula magna del dipartimento ed è rivolto agli studenti del primo anno dei corsi di studio in Farmacia, Chimica e Tecnologia farmaceutiche e Scienze farmaceutiche applicate. Le lezioni successive saranno rivolte alle matricole di Scienze umanistiche e Ingegneria civile e Architettura (il 17 ottobre, al Monastero dei Benedettini e all'Edificio della didattica di Ingegneria); Scienze chimiche, Fisica e Astronomia, Matematica e Informatica e Scienze biologiche, geologiche e ambientali (martedì 18 ottobre al dipartimento di Scienze chimiche e al dipartimento di Fisica e Astronomia); Giurisprudenza, Scienze della Formazione e Scienze politiche e sociali (mercoledì 19 ottobre ai poli didattici "Virlinzi" e "Gravina"); Agricoltura, Alimentazione e Ambiente ed Economia e Impresa (giovedì 20 ottobre al Plesso Santa Sofia e a Palazzo Fortuna) e Ingegneria elettrica, elettronica e informatica (lunedì 24 ottobre nell'Edificio per la didattica di Ingegneria). 

Ultraplacad, un progetto catanese di successo
Il progetto Ultraplacad (Ultrasensitive Plasmonic Devices for Early Cancer Diagnosis)  è stato inserito tra le Success Stories della European Commission - Research & Innovation, un riconoscimento per quei progetti che la Commissione reputa di particolare rilievo. L’iniziativa – coordinata dal prof. Giuseppe Spoto del dipartimento di Scienze chimiche e avviata nel maggio 2015 per la durata di 42 mesi - vede coinvolta l’Università di Catania sia nella qualità di coordinatore di un gruppo che comprende altri dodici partner internazionali, in quanto Unità di ricerca del consorzio Interuniversitario INBB, sia come parte terza. Ultraplacad era stato collocato al primo posto in graduatoria per l'accesso al finanziamento, sulla base di un bando che ha visto la selezione di 462 proposte ed il finanziamento di nove progetti.

Piero Angela alla Scuola Superiore di Catania
Il giornalista e presentatore di "SuperQuark" ha affascinato la platea con una lectio, spaziando tra i diversi campi della scienza e tecnologia, innovazione e divulgazione, con la semplicità e l’eleganza di sempre. E a sorpresa un emozionante duetto musicale con il sassofonista Francesco Cafiso. Ascolta l'intervista di Radio Zammù e guarda la gallery su Zammù Multimedia.

Una ricerca di un ex studente dell'Ateneo dimostra che i ricordi infantili non si perdono
Il dott. Alessio Travaglia, ex studente dell'Ateneo catanese e della Scuola Superiore di Catania, scopre che la memoria infantile non è persa ma può essere opportunamente stimolata e riattivata.

Uno studente dell'Università di Catania trionfa ai mondiali universitari di Tiro a Volo
Raffaello Grassi, studente del dipartimento di Scienze politiche e sociali, campione del mondo nella gara a squadre di Fossa Olimpica, ai Mondiali Universitari di Tiro a Volo che si sono svolti a  Bydgoszcz, in Polonia.

 

A Matteo Dell’Acqua il premio “Carlo Jucci” Young Research Award 2016
Il ricercatore milanese della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa premiato nel corso del 60° Congresso annuale della Società Italiana di Genetica agraria (Siga) che si è svolto al dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente.

Gli studiosi di Diritto romano festeggiano Alessandro Corbino
Gli studiosi di Diritto romano di tutto il mondo, riuniti a Parigi per il loro congresso annuale, hanno festeggiato i 70 anni di Alessandro Corbino, prima studente e poi a lungo ordinario dell'Università di Catania. Nel corso di una cerimonia ufficiale, che si è svolta nel municipio del V Arrondissement parigino, sono stati consegnati al docente catanese i sette volumi scritti in suo onore da ben 173 autori provenienti da oltre 100 atenei di 22 Paesi europei ed extraeuropei.
 

Pubblicato il bando dell'edizione 2016/2017 del Modulo Jean Monnet coordinato dalla prof.ssa Francesca Longo, del dipartimento di Scienze politiche e sociali. Il corso, della durata complessiva di 72 ore, è destinato a studenti universitari di primo e secondo livello, a giovani professionisti interessati al tema, a operatori della società civile e ai cittadini che intendono accrescere la propria conoscenza e consapevolezza sui temi della legalità. Iscrizioni entro il 7 novembre 2016.

Olimpiadi nazionali di Informatica, consegnate le medaglie ai vincitori
Hanno partecipato 96 atleti provenienti da tutta Italia che si sono sfidati in una competizione che si è svolta all'Istituto Archimede di Catania. La cerimonia di premiazione si è tenuta nell'aula magna del Palazzo centrale alla presenza del rettore Pignataro.

Tre appuntamenti internazionali all’Università di Catania 
Da mercoledì 21 a venerdì 23 settembre, al Monastero dei Benedettini, il 67° convegno nazionale della Società italiana di Fisiologia e il workshop Algebra and Geometry in Catania, in onore dei 70 anni del prof. Alfio Ragusa. Venerdì 23 il convegno Correlations in Condensed Matter under Extreme Conditions in onore del prof. Renato Pucci in occasione del suo 70° compleanno.

Africa in fermento: conflitti, modernità, religioni
Dai processi di democratizzazione in Africa alle sfide del mercato del lavoro, dai movimenti jihadisti come Boko Haram al pentecostalismo, dalla musica e dall’arte in genere come forme di protesta al ruolo delle giovani generazioni. E ancora: il caso Regeni e le ripercussioni sulla libertà della ricerca. Sono solo alcune delle tematiche che saranno affrontate nel corso della IV conferenza dell’Associazione per gli Studi africani in Italia (Asai), che si terrà da giovedì 22 a sabato 24 settembre nei locali del Polo didattico di via Gravina (via Gravina, 12) del dipartimento di Scienze politiche e sociali.
 

Govedì 29 e venerdì 30 settembre il dipartimento di Economia e Impresa ospita il convegno della rivista Small Business Economics.

Cutgana, l’offerta formativa del progetto “ScuolAmbiente”
Al via il progetto per far scoprire agli studenti di ogni ordine e grado le aree naturali protette siciliane con attività finalizzate ad approfondire le conoscenze relative alla complessità ambientale e alla conservazione degli ambienti naturali. Il centro di ricerca ha inoltre realizzato un videogame educativo per far scoprire ai più piccoli le peculiarità ambientali delle aree naturali protette in gestione.

 

Dipartimento di Scienze biomediche e biotecnologiche
Pubblicato il numero di luglio/agosto 2016 del "Department Book".

bandi e borse di altre istituzioni
Stefano Paleari guiderà il Comitato di garanzia dello Human Technopole 
L'ex Presidente della CRUI guiderà il Comitato di garanzia dello Human Technopole a Milano, il polo di ricerca dedicato allo studio sul genoma e ai big data, che sorgerà nell'ex sito di Expo. Ad annunciarlo è stato il premier Matteo Renzi durante il suo intervento alla firma del "Patto per Milano". Il decreto che stabilirà le attività relative al progetto per il dopo Expo sarà firmato "nelle prossime ore, nei prossimi giorni", ha spiegato Renzi.

A Lampedusa il 68° Prix Italia
Dal 30 settembre al 2 ottobre  l'isola siciliana ospiterà l'edizione 2016 del concorso internazionale, organizzato dalla Rai, per programmi di qualità, radio, TV e Internet.


 
Domande entro il 30 settembre 2016.

 

Domande entro il 31 ottobre 2016.
 
Domande entro il 4 novembre 2016.