Newsletter n.07/2016


La Scienza raccontata ai ragazzi
Non è certo dedicata unicamente a un pubblico giovanile la mostra multimediale "Balle di Scienza. Storie di errori prima e dopo Galileo", realizzata e curata dall'Istituto nazionale di fisica nucleare e ospitata presso la nostra "Città della Scienza" dal 25 febbraio al 29 maggio. Tuttavia è soprattutto ai visitatori più giovani che sarà dedicata la promozione e la comunicazione. Si tratta infatti di un evento di respiro nazionale che ci consente di aprire, per la prima volta, al grande pubblico la struttura di via Simeto, in vista del suo definitivo utilizzo. L'Ateneo sta investendo molto in questa iniziativa dalla forte proiezione sociale, nella consapevolezza che proprio partendo dai più giovani si possano superare quelle diffidenze nei confronti della cultura scientifica, purtroppo ancora presenti nella nostra società.
'Balle di Scienza' è un percorso alla scoperta degli errori, delle false credenze e delle scoperte ‘per caso’ che hanno contribuito, nel corso dei secoli, al progresso del pensiero scientifico.

L'Università di Catania ospita il "Cortile dei Gentili": per il dialogo tra credenti e non credenti
Giovedì 18 e venerdì 19 marzo, la Chiesa di San Nicolò l'Arena, il Monastero dei Benedettini e le Biblioteche riunite Civica e Ursino Recupero ospitano la tappa catanese dell'iniziativa promossa dal Pontificio consiglio della cultura per favorire l'incontro e il dialogo tra credenti e non credenti. L'evento segna un momento significativo del percorso di dialogo che da tempo l'Università di Catania ha avviato con le diverse Istituzioni teologiche, accademiche e non, operanti nel territorio. Un confronto sui grandi problemi dell'uomo e del mondo che riprende vigore e si apre ad ulteriori approfondimenti.

Proseguono gli Open Days, porte aperte sull'offerta Unict
Già diverse centinaia di studenti delle scuole superiori hanno partecipato alle giornate dedicate alla presentazione dell'offerta didattica dei dipartimenti dell’area tecnico-scientifica e scientifica. Prossimi appuntamenti: domani con l’area economica, politico-sociale e giuridica e lunedì 29 per l'area umanistica. Guarda le micro-lezioni dell'Open Day del dipartimento di Matematica e Informatica.

Una ex studentessa d'eccezione
Venerdì 26 febbraio, alle 18, ci sarà l'occasione di salutare e festeggiare una nostra ex studentessa: Donatella Palermo, produttrice cinematografica, ha portato ancora una volta il cinema italiano ai più alti vertici internazionali con "Fuocammare" di Gianfranco Rosi, Orso d'Oro a Berlino 2016.
La produttrice catanese ha appena bissato il successo conseguito, quattro anni addietro, sempre alla Berlinale con "Cesare deve morire" di Paolo e Vittorio Taviani. Sarà ospite dell'Ateneo in occasione della presentazione della mostra "Il tesoro nascosto", al Teatro Machiavelli.

Il redattore della rivista British Birds ha fatto tappa nelle riserve naturali "Complesso Immacolatelle e Micio Conti", "Isola Bella" di Taormina, "Vallone di Piano della Corte", "Complesso speleologico Villasmundo-S. Alfio" e "Grotta Palombara" di Melilli.    

Personale tecnico amministrativo, docenti, dottorandi, specializzandi, assegnisti e collaboratori esterni devono far pervenire i dati entro il 28 febbraio.
bandi e borse di altre istituzioni
 
 

"Lo stato e le prospettive dell'Unione Europea"

E' online la consultazione pubblica sull'Unione Europea promossa dalla Presidente della Camera, Laura Boldrini. I cittadini potranno accedere al questionario attraverso il sito istituzionale della Camera dei deputati, dalla sezione dedicata alla Presidente, oppure
daI link diretto sulla piattaforma digitale Mediacivici. La consultazione, composta da sette domande, permetterà ai cittadini di esprimere la propria opinione sulle attuali carenze, sui risultati finora raggiunti, sull'assetto istituzionale e soprattutto sulle prospettive future dell'UE.

La sostenibiltà nel paesaggio agricolo del Golfo di Gela
Giovedì 25 febbraio al via un corso di formazione promosso nell'ambito del Progetto "Life + Leopoldia".