Ex Convento di Santa Teresa

Indirizzo: 
Via Orfanotrofio 49 - 97100 Ragusa Ibla

L'ex Convento di Santa Teresa di Ragusa Ibla è oggi sede della struttura didattica speciale di Lingue e Letterature straniere.

La storia ufficiale di questo monumento, datata 1620, inizia con l'istituzione del Conservatorio che doveva raccogliere le fanciulle povere (soprattutto quelle orfane di padre) sorto accanto alla chiesa di Santa Maria la Gratia, che assunse successivamente il nome di Santa Teresa (beatificata nel 1622). Le orfane che avevano il privilegio di entrare nel Conservatorio non volevano più uscirne impedendo di fatto l'entrata di nuove orfanelle che ne avrebbero avuto diritto e nel 1696 l'Istituto assume la denominazione di fatto di Monastero di Santa Teresa. 
È tra gli anni 60 e 70 del Novecento che l'edificio, a causa della mancanza di manutenzione, diventa fatiscente fino a quando tra il 1985 e il 1989 il Comune di Ragusa non ne entra definitivamente in possesso. Dopo un primo intervento di restauro nel 1991, è nel 2002 che il monumento viene adibito a sede dell'allora Facoltà di Lingue e Letterature straniere. Il restauro è stato eseguito prestando grande attenzione ai materiali usati, alla conservazione della pietra storica, delle volte, di tutte le vie d'acqua sotterranee delle falde sospese in modo da non turbare il tasso di idratazione dei terreni di sedime, alla conservazione delle antiche scale in pece, di stipiti e architravi su murature cieche segno di storie precedenti.